NEWS

Bilancio sociale 2020

Da 31 anni Charta lavora nelle biblioteche, negli archivi, nei musei e nelle scuole di Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Da 10 anni ha assunto la qualifica di cooperativa sociale, perché la cultura è welfare. La cultura non è nozionismo intellettuale elitario. La cultura è quotidianità, informazione, svago, piacere. 


Con il bilancio sociale Charta intende presentare le sue attività, raccontare come lavora, cosa fa e perché.
Si tratta del nono per la cooperativa in cui si ricapitola la propria attività, si riflette sulla mission e sui valori aziendali, prova a evidenziare il proprio ruolo all’interno della comunità e del contesto di riferimento.
Charta desidera condividere le motivazioni che la spingono ad operare per contribuire alla promozione umana, culturale e sociale, nonché misurare le ricadute del suo lavoro. 
Le risorse umane costituiscono uno dei fattori fondamentali per la nostra cooperativa. Nel 2020 l'occupazione in Charta non solo è rimasta stabile, ma è leggermente aumentata: 117 unità, di cui 99 a tempo indeterminato. Il numero dei soci al 31/12/2020 è rimasto stabile a 87. 
Avere un bilancio sociale con i numeri che troverete nel documento allegato, proprio nell'anno segnato dall'inizio della pandemia, significa aver trovato le contromisure reagendo con razionalità e creatività.